Venerdì 19 Ottobre 2018

FAMIGLIA: Graminaceae.

NOMI VOLGARI: Nchiappa nchiappa - Pabbio comune - Attaccacalze - Pannocchiella - Falso Panico - Pesarone.

DESCRIZIONE: Questa pianta di tipo infestante può arrivare ai 50 cm. di altezza. Le foglie sono caratterizzate da un colore verde intenso ed hanno una nervatura centrale, al centro spunta uno stelo dove all'apice è situata una pannocchia di 7-10 cm., di colore verde sfumata di violetto. Vegeta tra aprile-luglio e può infestare le colture a ciclo presenti in quel periodo la si trova sopratutto nelle piantagioni di pomodoro, e può causare anomalie nell'acrescimento delle radici. La dispersione dei semi, avviene in molteplici modi, tra i quali ricordiamo, cha la spiga resta saldamente attaccata agli indumenti delle persone e agli animali, come i cani, ed anche gli uccelli sono veicolo di trasporto del seme.

DISTRIBUZIONE E HABITAT: Si trova sia in campi coltivati che in campi incolti e preferisce terreni fertili, molto frequente nelle piantagioni di pomodoro.

CURIOSITA': L'eliminazione di questa pianta, può essere fatta effettuando lo smottamento periodico del terreno di una ventina di centimetri.


PROPRIETA': Emollienti, febbrifuga, diuretica, tonica.

- USO ORNITOLOGICO -

SOMMINISTRAZIONE: Si somministrano le spighe a maturazione quasi avvenuta, anche le foglie possono essere somministrate e sono gradite da alcune specie di uccelli.

SEME PREFERITO DA: Quasi tutte le specie di uccelli.